Primo Novembre – Ultima Frontiera
Genre Rock

LYRIC
Primo Novembre

Strofa 1

Colline e sassi, spiagge isolate
Tramonti rossi, albe dorate
E su quel monte l'Olimpo gli Dei
Loro ci guardano e aman gli eroi
Simboli e miti, racconti eterni
Cantori e vati, opere e giorni
Terra di grandi sapienti guerrieri
Le sacre origini, i grandi misteri

Ritornello

E i tempi bui, banche e rapine
Tu che non vuoi, la vostra fine
La scelta il coraggio di star con la gente
Segnò quei destini il primo novembre

Strofa 2

E quelle radici da cancellarе
I suoi nemici pronti a colpire
Giovani fieri la colpa di amarе
L'odio che spara la penna che scrive
Ma tu sei con noi e canti ancora
Sei qui con noi e marci ancora
Come una stella che segna la rotta
Vivi nel ricordo e nella nostra lotta
Come una stella che guida il viandante
Vivi nel ricordo e nel nostro presente

Chorus

Ma tu sei con noi e canti ancora
Sei qui con noi e marci ancora
Come una stella che segna la rotta
Vivi nel ricordo e nella nostra lotta
Come una stella che guida il viandante
Vivi nel ricordo e nel nostro presente
Ma tu sei con noi e canti ancora
Sei qui con noi e marci ancora
Come una stella che segna la rotta
Vivi nel ricordo e nella nostra lotta
Come una stella che guida il viandante
Vivi nel ricordo e nel nostro presente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *