Otierre – Ragga No Droga (Original Version)

LYRIC
Ragga No Droga (Original Version)

Testo di "Ragga No Droga [Original Version]"

Strofa 1Esa

Poche parole valgono l'attenzione
Ho bisogno per un istante della tua considerazione
Ho un problema che non è solo della mia generazione
Ma che mette in ginocchio ogni paese e ogni nazione
Finanzia congruamente la criminalità
Non sono fatalista credimi questa è la realtà
Perché se provi una volta non smetti più quando ti va
Quella roba nelle vene lo sai bene cosa fa
Perché la prendi? Perché la prendi ancora?
Stai benе ma contemporaneamentе ti divora
Per stare male dopo una volta, una volta e stavolta ancora
Deng, deng, deng, deng, deng
Attento suona la tua ora, hey, hey, hey!
Perciò ti dico non è un gioco
Perché io so che un gioco se è un bel gioco dura poco
È un gioco con la morte di una sola partita
Tu perdi la tua vita è finita la tua vita, pam, pam

Strofa 2Torrido

Ecco i motivi perché
Non devi credere nella droga lei non fa per te
Forza non dipendere da lei
Dimostra che sei uomo, dimostrami ciò che sei
Non lasciarti influenzare
Da un gioco dal quale non puoi più uscire
Spacciatore non mi credi
Io non sto con i perdenti, tu non mi freghi
La tua merda non mi aggrada
Infilatela nel culo quella tua stupida spada
No grazie, non voglio il tuo veleno
Il rap è la mia droga e non ne posso fare a meno
Io rimo duro, tu non mi conosci
L'hip-hop è roba da pochi
Non si accettano ammissioni
Non mi servono i consigli e gli aiuti dei buffoni

Ritornello

"Apri la mente scuotila per capire"
"Non c'è bisogno non aspettare di morire"
"Apri la mente scuotila per capire"
"Non c'è ragione non aspettare di morire"

Strofa 3Esa

Fai come me, fai come altre persone
Che han detto no, no, no, no, niente disperazione
Sbatti in faccia il tuo rifiuto a quel fottuto criminale
Al bastardo spacciatore che guadagna sul tuo male
La droga non t'identifica in nessun-un movimento
La droga non ti da nessun nessun-nessun divertimento
Chi te la propone no, no, no, no, non ti è amico
Abbandonalo, capisci ciò che dico
Lo dico perché così sarà e così è sempre stato
Sempre meglio sano e solo che male accompagnato
Sempre meglio starne fuori che rimaner fregato
Sempre meglio una vita dura che una morte da drogato
Sha la la la la la hey
Sha la la la la la
Sha la la la la la dì no alla droga
Dì no alla droga, dì no alla droga

Strofa 4Torrido & Esa

Troppi problemi, troppi pensieri
Solo nebbia nel presente senza uno ieri
La fuga in una vita apparente
Poi il pentimento e lottare inutilmente
Non ricordava neanche lei perché aveva incominciato
Ma non ha importanza, il gioco è finito
Consumato nel bagno di una stazione
Non vivere la tua vita nella finzione
Ok fratello l'hai detto
Ma del problema considera anche un altro aspetto
Chi si buca, si buca il cervello
Non la pelle, non perché è un ribelle
C'è qualcosa alle spalle
Non giustifico nessuno anzi lo accuso io per primo
Chi si rifugia nella roba io di certo non lo stimo
Ti sembra giusto pagare con la tua vita una partita
Che prima di iniziare è già finita?

Ritornello

"Apri la mente scuotila per capire"
"Non c'è bisogno non aspettare di morire"
"Apri la mente scuotila per capire"
"Non c'è ragione non aspettare di morire"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *