Luca Carocci – La ragazza con il pallone
Genre Pop

LYRIC
La ragazza con il pallone

Testo di "La ragazza con il pallone" ft. Francesco Forni

Strofa 1Luca Carocci

Pezzi di stelle che cadono
Rimangono incastrate nei denti
Nelle notti di agosto più fresche
Lancio i miei piedi in Australia
A sporcarsi di fango
Di una terra rossa che non vedrò mai

Strofa 2Francesco Forni

Tra poltrone dorate, quadri cinesi, porte per folletti nani
Nostalgia di andare via
E una bracciata dopo l'altra, le vasche scorrono
Propongo una gara in stile libero

Pre-RitornelloLuca Carocci & Francesco Forni

Siamo nella stessa corsia
Siamo nella stessa corsia

RitornelloLuca Carocci & Francesco Forni

Ma la ragazza con il pallone, zitta zitta, non si accorge
Non si accorge che la guardo sempre
E la ragazza con il pallone, zitta zitta, non si accorge
Non si accorge quasi di niente

Strofa 3Luca Carocci & Francesco Forni

Non è quеsta la notte giusta
Da lanciare i sassi alla luna
Per un bacio non pеrdere tempo
E fai finta che nulla accade e che nulla accadrà
Anche perché non lo puoi immaginare
Le speranze di diventare più buono
Di solito te le regalano
Questa volta me le voglio comprare
E le autostrade sono sempre le stesse
Scappano sotto di noi
Propongo una gara in contromano

Pre-RitornelloLuca Carocci & Francesco Forni

Siamo nella stessa corsia
Siamo nella stessa corsia

RitornelloLuca Carocci & Francesco Forni

Ma la ragazza con il pallone, zitta zitta, non si accorge
Non si accorge che la guardo sempre
E la ragazza con il pallone, zitta zitta, non si accorge
Non si accorge quasi di niente

OutroLuca Carocci & Francesco Forni

E la ragazza con il pallone, zitta zitta, non si accorge
Non si accorge quasi di niente

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *