Luca Carocci – Arturo
Genre Pop

LYRIC
Arturo

Testo di "Arturo"

Strofa 1

C'è che di notte non ti guardo, ma ti posso immaginare
Mi ritrovo che ho finito e sto per ricominciare
Poi baciandoti sul collo
Cosicché mi lasci andare
Non so ancora come e quando, enigmatico è l'odore
Cinque e venti, tre e quaranta, quattro e mezza e fuori piove
Ci vorrebbe qualche cosa, ma non lo posso dire

Strofa 2

Attento a chi ti dice: "Quello è un lupo ed è un maiale"
Che di notte è meglio stare a casa
Piuttosto che pensare di andare a camminare
Mi ricordo quella sera quando ho detto chе va bene
Quando ho detto chе va bene, quando ho detto che
Ci vorrebbe qualche cosa dentro a quello che ora è

Ritornello

Tu di notte amore mio, io di notte amore
Tu di notte amore mio, io di notte amore

Outro

Sette e mezza, quattro e venti, cinque e un quarto e non mi va
Ci vorrebbe qualche cosa, ma non lo posso dire

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *