L'inverno del '90 – Angelo Baiguera
Genre Pop

LYRIC
L'inverno del '90

Se c'è una cosa che non dimenticherai mai
Sono i miei baci
O la paura o l'imbarazzo di quando
Dico che mi piaci
Cosa vuoi farci?
Ho spedito il mio cuore all'indirizzo sbagliato
Rispedito al mittente, io non c'ero
Tu non l'hai mica trovato?

Perché non parli più?
Perché ora guardi il mare?
Perché ci resta ancora
La voglia di provare
Prendimi le mani e passerà
Quel piccolo dolore
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?
Ma dimmi, dove guardi? Guardi ancora il mare
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?

Non lasciare che le piccole genti
Con il loro dito alzato
Sputino sentenze su questo amore
E sul nostro passato
Non passerà mai, non passerà mai
Quell'ombra di malinconia
Accresceva il fascino ed anche purtroppo
La voglia di andar via
Ma se ci fosse una strada
Mi porteresti ancora via con te?
Mi chiameresti amore
Senza sapere perché?
Perché non parli più?
Perché ora guardi il mare?
Perché ci resta ancora
La voglia di provare
Prendimi le mani e passerà
Quel piccolo dolore
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?
Ma dimmi, dove guardi? Guardi ancora il mare
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?
Se ce ne andremo, dove andremo, amore?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *