Indren – Nebbie
Genre Rock

LYRIC
Nebbie

Profumo di piogge
E nebbie d’argento
Montagne distanti
E nubi dorate
Antiche memorie
Di un lontano passato
Nelle foreste d’autunno
Lo sguardo si perde

Tra le onde del tempo
Vallate lontane svaniscono
Canti distanti echeggiano
Come venti nella pallida nebbia

O nebbie d’autunno
Eterea coltre
I monti ammantati
Di misterioso velo
Riaffiorano, indomiti
E nelle terre, selvagge
Creature di antico spirito
Vagano libеre
Nel turbine congеlato
Nato dalla neve e dal ghiaccio
A cui la natura si assopisce
Tra i fiocchi dell’inverno
Ed il sonno della morte
Tra i raggi della luna
Nel buio della notte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *