Dr. Wesh – Dr. Wesh – OZYMANDIAS
Genre Rap

LYRIC
Dr. Wesh – OZYMANDIAS

Feat. Ozymandias

Testo di "OZYMANDIAS - Manie" ft. Ozymandias

Intro

Dr. Wesh

Bridge

A volte penso cose cattive
Altre penso solo all'amore
A volte penso che a morire siamo tutti
Quindi infine conta solamente agire
Ma la guardo e penso a cosa dire
A volte il mood poi si deprime
Quando vedi gli altri artisti fuoriuscire
Io che non trovo uno stile
Non so poi chi diventare

Strofa 1

Parlano tutti di te quando sei quello che vedono
Vedono tutti chi sei quando sei quello che cercano
Quello che diventеrai dipendende da quеllo che vuoi
Che cosa ne pensano i tuoi?
Ricordi che belli quei tempi in cui noi facevamo la musica senza pensare di fare svoltare, pensare alla grana, puttana, le pare che sali in tendenza che rimane una merda se non è virale
Per emozionare me stesso è vitale prima di pensare, sì, a come svoltare
Quei soldi pensare a quei social la prova che sono la droga per tutti noi giovani
Parlate di droga io penso ai ricoveri
Parlate di soldi e giocate a monopoli
Parlate di cose sensate e non queste cazzate tipo nella mente
Le guerre che stanno mandando sto cazzo di pianeta a rotoli
Che siete nati ricchi vi sentite poveri
Cadere e passare sull'esse mitomani
Ti giuro che vedo il futuro più nero del fumo che infesta ogni cielo di ogni metropoli

Pre-Ritornello

Ah, la speranza nella borsa di Taz
Rido mentre giro la città
Questa notte ha come un'aura magica, ah

Ritornello

Già vivo dentro al sogno di qualcuno
E per qualcun'altro è un incubo
Tutto è relativo ma il destino se lo prendi per il collo si trasforma nel futuro, yah

Strofa 2

Ora come ora fai una storia che ti porta quei seguaci che se fanno nota
Come se ti nota quella casa discografica se capita la e tu non hai paura a farla uscire la tua musica che se fa meno numeri dell'altra poi la gente che ti giudica ti pare che fai male a fare arte sembra più da guerra punica
Che vedo certe cose a me la gente sembra stupida
La mia mente dubita
Faccio un mito e poi giravo bene te non sei convinto che ci vendo bene
Pensa a quanto è finto quel cazzo di disco che senza quei feat bro ti floppava greve
Ehi, parlate di soldi forgiate in collane bracciali e perline
Poi i ragazzini pensano che siete un esempio che sia da seguire
Non li lasciate pensare da soli
Credono contino solo quei soldi
Poi penseranno di essere inadeguati solo per colpa di voi stronzi

Pre-Ritornello

A volte penso cose cattive
Altre penso solo all'amore
A volte penso che a morire siamo tutti
Quindi infine conta solamente agire
Ma la guardo e penso a cosa dire
A volte il mood poi si deprime
Quando vedi gli altri artisti fuoriuscire
Io che non trovo uno stile
Non so poi chi diventare

Ritornello

Già vivo dentro al sogno di qualcuno
E per qualcun'altro è un incubo
Tutto è relativo ma il destino se lo prendi per il collo si trasforma nel futuro, yah

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *