Cronaca Nera – Le Belve Dentro
Genre Pop

LYRIC
Cronaca Nera

Oggi ho letto sul giornale una storia vera
Era sulla cronaca nera
Era la storia di un ragazzo che mi vuole bene
E che forse ormai non mi appartiene più
C'era scritto: "Ha scelto la sua libertà
In una dimensione fuori dalla realtà"

Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che con un bacio si vendeva
Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che se gli stavo più vicino
Adesso cantava, rideva e viveva soltanto per me

Questa volta sul giornale, edizione della sera
Sempre sulla cronaca nera
Dove parla del mio amore, dice che migliora
E che può salvarsi se resiste almeno un'ora
Qui c'è scritto che non si vuole arrendere
Si vede che il suo cuore vuole vivere

Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che con un bacio si vendeva
Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che se gli stavo più vicino
Adesso cantava, rideva e viveva soltanto per me
Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che con un bacio si vendeva
Ma come ho fatto a non accorgermi di lui?
Di lui che se gli stavo più vicino
Adesso cantava, rideva e viveva soltanto per me

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *