Carmelo Sarafin – Mutandine di chiffon
Genre Pop

LYRIC
Mutandine di chiffon

Il guerriero quando andava a pugnar nelle crociate
La sua sposa difendeva con il cinto di castità
Ma la dama di quei giorni pensò il cinto d'abolire
Con astuzia e molto ardire ci studiò, poi trovò
Ed allora le mutande inventò

Mutandine di chiffon, sentinelle, sentinelle del pudor
Difendete dall'amor la trincea della virtù
Ma un attacco può scoppiar, qualche strappo si può far
Ed allor voi diventate... mutandine mutilate

Quest'usanza allora strana parve offrir maggior diletto
E da tutte fu adottata questa nuova, grande invenzion
Furon bianche, colorate, a mеrletti o ricamate
Strettе oppure un po' allargate
Dopo un po' si cambiò ed allora aperte ognuno le portò

Mutandine di chiffon, sentinelle, sentinelle del pudor
Difendete dall'amor la trincea della virtù
Ma la mischia può talor avvenir con gran calor
Ed allor voi diventate mutandine... decorate

Ormai tutt'è cambiato, non più trine né ricami
Ma la moda tu proclami con due lievi e sottil collant
Ma la semplice barriera, sia in battista oppure in seta
Vi precude dalla meta che ognuno fa soffrir
E per questo si dovrebbero abolir

Mutandine di chiffon, sentinelle, sentinelle del pudor
Difendete dall'amor la trincea della virtù
Ma succede in guerra ognor che ogni cosa cade e muor
Mentre voi se v'abbassate... qualche cosa risvegliate

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *