Bella – Angelo Baiguera
Genre Chanson, Italy, Pop

LYRIC
Bella

Bella se ne andava nella notte
Bella, occhi stanchi, scarpe strette
Bella, futuro incerto
Si rifà il trucco e se ne va
Con l'alba che è appena arrivata
Nel cielo di questa città
Bella non riesce mai a dormire
Se cerchi di fermarla non ti ascolterà
Bella da farti morire
Chissà se ti bacerà
Certo non questa sera, domani chissà
E cerca di pregare Dio che ti protegga
Da una come lei
Che ti basti quel suo ultimo sorriso
Per sapere che mai e poi mai

Fuma bene e come tiene quella bocca
Bella, labbra socchiuse e adesso chi arriverà?
La tira su bene quella gonna scozzese
Bella che ti insegna la vita
E ti chiede da bere
Bella, se la cerchi forse ti ascolterà
Bella, non chiederle nemmeno dove andrà
Ti ha detto: "Non scrivermi mai
Non telefonarmi più"
Adesso sei un uomo occupato a non cercarla più
E cerca di pregare Dio che ti protegga
Da una come lei
Che ti basti quel suo ultimo sorriso
Per sapere che mai e poi mai

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *